Cosa è Neem Azal

E' un insetticida di origine naturale a base di azadiractina e altri limonoidi estratti dall'albero del Neem Azadirachta indica. Sebbene l'albero del Neem sia conosciuto da millenni in India per alcune proprietà terapeutiche per l'uomo oltre ad essere repellente per diversi insetti, fu solo alla fine degli anni '50 che la scienza ufficiale si interessò alle caratteristiche di questa pianta tropicale.

 

Come agisce Lysodin N

Ha diverse modalità di azione; innanzitutto blocca l'attività trofica dell'insetto (così facendo evita sul nascere danni alla coltura), ma non manifesta alcuna azione abbattente; in ogni caso entro poche ore dall'applicazione gli insetti si intorpidiscono e riducono sensibilmente la loro attività, la popolazione non incrementa e, nel giro di qualche giorno, collassa.

Agisce solo sugli stadi giovanili come un regolatore di crescita provocando il blocco dell'attività trofica e della muta, con conseguente mortalità. i risultati del trattamento sono valutabili nella pratica a distanza di 7-0 giorni dall'intervento.

Non è tossico per le api e per molti ausiliari e può essere impiegato in combinazione con i lanci di nemici naturali

Come si applica Neem Azal

Deve essere applicato ad un dosaggio di 1,5-3 litri/ha ad un dosaggio di 300-500 cc/hl con un impiego da 300 a1000 litri di volume d'acqua/ha. E' fondamentaleuna bagnatura ottimale della pianta; il trattamento deve essere ripetuto se piove entro 8 ore.

Il pH della soluzione deve essere 7.

 

Tabella degli impieghi principali

Fitofago Coltura di applicazione Dosaggio Periodo di applicazione Note
Afidi,minatori fogliari,tripidi,aleurodidi Orticole e ornamentali 300-500 cc/hl Inizio dell'infestazione Trattare ogni 7-14gg
Dorifora Patata, melanzana 1,5-2,5 l/ha 5 gg dopo l'ovideposizione di 10 ovature su 50 piante
Afide grigio del melo Melo 1,5 l/ha In prefioritura (o 2/3 del dosaggio in prefioritura e 1/3 a caduta petali
Minatrice serpentina Agrumi 300 cc/hl Alla comparsa Ripetere dopo 7-14 gg
Tripidi, afidi, aleurodidi Fragola 500 cc/hl Alla comparsa dei primi tripidi
Tripidi Drupacee 300 cc/hl In prefioritura e a caduta petali

 

Caratteristiche di Neem Azal

E' formulato in olio vegetale e coformulati naturali, per questo può essere in agricoltura biologica e di conseguenza anche in lotta integrata. E' stabile per due anni se stoccato in luogo fresco ed asciutto.

 

Fitotossicità

Frutteti: su pere delle Cv. Conference, Guyot, Decana del Comizio. Occasionalmente anche su melo Cv. Gala

Ornamentali: sono stati segnalati casi di fitotossicità su fiori di Poinsettia, Begonia semperflorens, Crisantemo, Impatiens Nuova Guinea, Geranio, Verbena.

Sono stati segnalati casi di fitotossicità su foglie di: Poinsettia e impatiens Nuova Guinea