Microthiol Disperss

Composizione:                 Zolfo puro (esente da selenio) 80%

Formulazione:                  Microgranuli idrodispersibili

Tempo di sicurezza:         5 giorni

Indice di rischio:               -

N°di registrazione:           1583 del 04.09.1974

Confezione Kg:               1 - 15 - 25

Caratteristiche:

Facilità di uso, assenza di polveri, dispersione immediata ed eccellente sospensibilità

 

Coltura

Avversità

Dosi g/hl

Note

Vite Oidio

200-400

800

1200

In caso di modesti attacchi

In situazioni mediamente gravi

In caso di forte pressione della malattia

Pomacee Oidio

200-500

200-300

In trattamenti pre-fiorali

In trattamenti post-fiorali

Drupacee Oidio 200-600

Irrorando con la dose più alta in trattamenti estensivi di post-raccolta

Mandorlo e nocciolo Oidio 200-500

Le dosi più alte vanno impiegate in caso di forte pressione della malattia

Fragola Oidio 200-500

Le dosi più alte vanno impiegate in caso di forte pressione della malattia

Ortaggi (aglio,cipolla,pomodoro,peperone,

melanzana,cavoli,fagioli,piselli,melone,

finocchio,carciofo,zucchino,cocomero)

Oidio 200-500

Le dosi più alte vanno impiegate in caso di forte pressione della malattia

Sul cetriolo alla dose di 220 g/hl.

Sul pomodoro fino a 750 g/hl

Patata Oidio 200-500

Le dosi più alte vanno impiegate in caso di forte pressione della malattia

Cereali Oidio

8kg/ha in

300-500 litri di acqua

Intervenire quando la malattia colpisce la penultima foglia

Barbabietola da zucchero Oidio

8-10kg/ha in

300-500 litri di acqua

Effettuare un primo trattamento alla comparsa della malattia ed un secondo 20 giorni dopo
Oleaginose (soia e girasole) Oidio

4kg/ha in

300-500 litri di acqua

 
Forestali, ornamentali e floreali Oidio 150-500 Le dosi più alte vanno impiegate in caso di forte pressione della malattia