Cosa è IronSul

E' una fonte di ferro e zolfo disponibile per le piante a breve e lungo termine. Deve essere applicato al suolo come tale nei suoli con ph al di sopra dello 6,5. 

IronSul è un composto che aiuta a mantenere una zona acida intorno a ciascuna particella di suolo.

Lo zolfo che si libera viene trasformato nel terreno in solfato con una reazione acidificante.

Lo stato di lieve acidità che si produce consente di mantenere il ferro nella forma ferrosa (Fe++) cioè quella assorbita dalle piante. Le carenze di ferro sono molto comuni nei suoli alcalini o con pH elevato (al di sopra di pH 7) dove il ferro è presente principalmente come composto insolubile quale idrossido di ferro Fe (OH)3. 

La reazione che si produce favorisce anche l'assorbimento di altri elementi minerali quali zinco, manganese e fosforo.

 

Come si applica

Nei seminativi deve essere sparso uniformemente su tutta la superficie alla dose più alta, non è necessaria l'incorporazione. Nelle applicazioni in banda si userà proporzionalmente una dose ridotta. Nelle colture a file può essere applicato anche in copertura facendo seguire un'irrigazione. Nei fruttiferi l'applicazione può essere fatta su tutta la superficie a ripresa vegetativa o successivamente nella proiezione della chioma. Nei tappeti erbosi formati deve essere distribuito uniformemente facendo seguire un'abbondante irrigazione.

 

Dosi di impiego

Seminativi

in banda

in pieno campo

 

50-100kg/ha

200-300kg/ha

Fruttiferi, orticole e ornamentali

in banda

in pieno campo

 

100-200 kg/ha

300-400 kg/ha

Tappeti erbosi

su tutta la superficie

 

200kg/ha

Come starter

in banda

 

50-80 kg/ha

A differenza di un chelato sintetico, IRONSUL presenta il vantaggio di contenere il ferro sotto diverse forme esistenti in natura (pirite, ossidi e solfati) che, per la loro graduale solubilità, ne permettono un rilascio controllato nel tempo.

Se applicato pre-semina o pre-trapianto, cioè come starter in miscela con un concime ternario o un concime fosfatico, favorisce un migliore assorbimento di tutti gli elementi nutritivi per tutta la stagione ed in modo particolare il fosforo nei suoi alcalini.

 

Composizione
Zolfo totale (s) 15%
Ferro totale (Fe) 13%

Zinco (Zn)

di cui 0,3 solubile in acqua

1%

 

       ATTENZIONE:

  • Non miscelare con nitrato ammonico

  • Evitare il contatto con gli occhi

  • Miscelare con dosi  basse di urea